LA LUCE

L’altro giorno una persona mi ha chiesto come si fa a capire se si
è nella luce o se invece siamo “sporchi energeticamente”… sono
molto felice che me l’abbia chiesto perché effettivamente è
molto importante per il nostro benessere. Non sapevo da che
parte cominciare perché non è affatto semplice e perché quasi
nessuno ci pensa mai.

Premetto che è molto frequente che tutti
siano sporchi energeticamente, primo perché assorbiamo in
continuazione le vibrazioni degli altri, sia quelle positive che
quelle negative e quando assorbiamo quelle negative il nostro
umore cambia, ci spegniamo ci sentiamo tristi o nervosi e sempre
stanchi. Penso che a tutti voi sia successo di incontrare qualcuno
che in dieci minuti solamente vi ha vomitato addosso i suoi
problemi e voi dopo averlo salutato vi siete sentiti spossati, con
dei giramenti di testa o lo stomaco improvvisamente chiuso…
ecco, questo significa assorbire le vibrazioni negative di qualcuno
che non ha niente a che fare con noi ma che sta male e che
quindi “succhia” la nostra energia per ricaricarsi. Fosse tutto qui
non sarebbe un grande problema, nel senso che poche ore dopo
noi ci ricarichiamo automaticamente e questi sintomi fastidiosi
spariscono… il punto è che ci rimane lo sporco addosso e giorno
dopo giorno noi ci sentiamo sempre peggio, si aggiungono cattivi
pensieri del tipo “mi sarà sicuro venuta una terribile malattia,
adesso corro a farmi le prove del sangue, avrò qualcosa di
terribile perché non è possibile che io mi senta sempre male”… la
maggior parte delle volte, lo so perché l’ho fatto pure io si va dal
medico per scoprire a prove fatte di non avere assolutamente
niente eppure si continua a stare male. Il secondo motivo per cui
alla nostra luce propria subentra l’ombra sono tutte quelle
persone che praticano la cartomanzia, la scrittura indotta, le
sedute spiritiche o qualsiasi forma di canalizzazione con le
dimensioni parallele senza essere capaci di pulirsi e di fare le
giuste procedure prima di canalizzare. Purtroppo ce ne sono
molte alle quali non mi sento nemmeno di dare grosse colpe
perché sono veramente convinte di fare del bene e di operare
nella luce ma purtroppo non è così e riescono veramente a
combinare un sacco di danni come darci informazioni sbagliate
agganciandosi alla nostra mente e quindi dicendoci quello che
vogliamo sentirci dire, sporcandoci e di conseguenza sporcando la
nostra casa e quando si arriva a questo si inizia a stare male nel
posto più sicuro per noi, si inizia a litigare con gli altri componenti
della famiglia, a fare sogni strani e a “vedere o pensare” a cose
brutte, strane e apparentemente senza senso.

Conosco persone particolarmente sensibili che sono finite in psichiatria con dei
grossissimi problemi purtroppo, poi conosco anche persone che
invece convivono perfettamente con l’energia inquinata, che
magari non stanno benissimo ma riescono ad andare avanti e ad
ottenere ciò che vogliono, questo è un bel problema perché
pensano di essere nella luce e di fare le cose bene e invece
operano per e attraverso l’ombra.

Ora premesso questo che cosa si può fare?
Intanto imparare a “sentirsi” o meglio ad essere
onesti con se stessi, poi bisogna fare attenzione alle sensazioni
che proviamo e a come ci sentiamo dopo che abbiamo visto una
persona o dopo che siamo stati da una cartomante ad esempio e
poi impariamo a pulire energeticamente il nostro corpo
attraverso dei bagni di sale e ancora più importante la nostra
casa, il nostro negozio o ufficio e ovviamente non mi riferisco al
Prete che viene a fare la sua benedizione anche se male non
fa 😊 ….ho scritto un articolo sulla pulizia degli ambienti dove
troverete tutte le indicazioni per avere sempre la casa pulita e
protetta. Ultimo ma non ultimo comprendere che queste cose
esistono e operano e continueranno ad operare indisturbate
finchè ci saranno persone che pensano che siano solo stupide
fantasie. Ricordatevi che un Aura sporca una casa o un
ambiente di lavoro inquinati portano a lungo andare litigi,
malattie e dolore.
Spero di essermi spiegata bene, ovviamente per qualsiasi
chiarimento o spiegazione sono qui.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Adriana De Caro ha detto:

    Argomento molto importante, c’é bisogno di consapevolezza nel mondo per dare e restare nella Luce. Ultimamente, di fronte alle persone che succhiano energia, gettandomi addosso in pochi minuti valanghe di problemi, alzo “un muro”. Mi sono resa conto che questa cosa mi viene in automatico e il colore, spesso, è legato al loro o al mio bisogno. Grazie dei bellissimi articoli, spunto di riflessione e di aiuto

    1. heavenrosee ha detto:

      Grazie a te Adriana per questo costruttivo commento😘

Rispondi