OLIO AL GELSOMINO

il

Eccoci qui pronta a svelarvi la preparazione di uno dei più fantastici oli per il benessere del vostro corpo e della vostra pelle….

Raccogliete sempre la mattina presto e sempre ringraziando una buona quantità di fiori dal vostro Gelsomino che sicuramente amate e che per questo l’energia che vi trasmetterà sarà buona e fatta su misura per voi. Sminuzzate tutti i fiori e poi metteteli in un vaso di vetro con la chiusura ermetica, versateci l’olio che avete scelto (io uso solo quello di mandorle dolci) fino a ricoprire i fiori, chiudete il vostro vaso e mettetelo in un posto fresco al buio per un mese ricordandovi ogni due giorni circa di rigirare il vostro vasetto un paio di volte. Dopo 30 giorni filtrate l’olio con un piccolo colino aggiungete altri fiori freschi sempre sminuzzati e altro olio e rimettetelo al buio sempre ricordandovi di rigirarlo ogni due giorni circa per altre tre settimane…. passate le settimane colate il vostro olio in una bottiglietta di vetro meglio se ambrata o blu che conserva il tutto più a lungo e il vostro elisir di bellezza sarà pronto per essere usato come olio per il corpo o per massaggio.

Tradizionalmente l’olio al Gelsomino veniva usato per migliorare l’umore, ridurre lo stress, bilanciare gli ormoni e regolarizzare il sistema nervoso. Potete usarlo anche attraverso l’aroma terapia mettendone qualche goccia nel vostro brucia essenze o in inverno dentro agli umidificatori dei termosifoni e ne gioveranno la frequenza cardiaca, la temperatura corporea, la respirazione, l’attenzione e la pressione sanguigna… insomma è sicuramente un olio da tenere a portata di mano.

Rispondi