AL DI LA’

il

Da qualche giorno ho quella strana sensazione che mi pervade quando c’è qualcosa che non va, quando entro in questo stato ho mal di testa, le mie mani sembrano sempre piene di polvere e quindi le tengo spesso sotto l’acqua corrente, nella mia mente passano una miriade infinita di frasi immagini e flash di ogni sorta e sorte e sono totalmente inquieta per poi cadere a notte fonda in un profondissimo sonno senza sogni…. che bel quadretto no??? Quando questo accade mi distraggo cercando di occupare il tempo in mille cose delle quali mi dimentico subito dopo. Certo il periodo non è dei migliori, tutta questa confusione che ha fatto perdere la lucidità alla maggior parte delle persone mettendole le une contro le altre non mi piace affatto. Mi sono resa conto che alla maggior parte della gente il cambiamento spaventa, non lo vogliono… questo mi sembra assurdo perchè per come si sono messe le cose sarà impossibile che tutto torni come prima. Certo questo Covid19 ha creato un bel casino, ma mica è stato il virus, il casino lo hanno creato le persone che si sono trovate a gestire questa emergenza dicendo tutto e il contrario di tutto, insinuando terrore nelle persone, chiudendole a casa fermando il mondo prima e poi dicendogli cosa fare, cosa non fare, come vivere e come non vivere dopo senza essere in grado di dare aiuto concreto e un minimo di sicurezza….”andrà tutto bene” pure sui balconi con l’arcobaleno ce lo hanno fatto scrivere ma…. ma bene non sta andando proprio nulla e sapete perchè? perchè dobbiamo mettere ordine e pulizia dentro e fuori di noi. Ora potrei partire con una serie di ” siate positivi, cercate di essere sereni, mettete luce nelle vostre vite” e bla bla bla ma mi guardo bene dal farlo perchè so che siete tutti profondamente incazzati, pure io lo sono e questo non mi piace perchè così la nostra energia si sporca facendoci entrare in un circolo dal quale non si vede l’uscita. Ora per favore proviamo a guardare in faccia la realtà: da questo casino non se ne esce fino a quando non decideranno che può bastare e nel frattempo accadranno una serie di cose delle quali noi non potremmo fare assolutamente nulla, allora bisogna imparare ad andare al di là di tutto ovvero imparare a guardare oltre, oltre alle vostre paure oltre a quello che ci dicono che ci mostrano, bisogna provare ad essere obiettivi, a ragionare con la propria testa, ad informarsi a non rimanere fissati su un’idea, un’opinione. In questo momento abbiamo bisogno di aiutarci a vicenda, serve rimanere uniti, ci sono tante persone che hanno perso il lavoro, che non sanno dove sbattere la testa, che non hanno i soldi per fare la spesa, per dare da mangiare ai loro figli e noi siamo qui a litigare per la politica… la politica accidenti, con intrighi accordi e negoziazioni dei quali mai saremo messi al corrente e cosa volete che facciano sti politici???? sono dei poveretti messi li ad eseguire ordini che arrivano non sicuramente dalla politica, possono arrivare fino ad un certo punto ma poi…poi vengono assorbiti dal sistema e chi non viene assorbito viene tagliato fuori per cui per favore smettiamola di aspettare il Governo e la sua task force, smettiamola anche di inveirgli contro perchè tanto non serve a niente se non ad aizzare la nostra rabbia sporcare la nostra energia, fermarci e farci stare male, ci saranno forse degli uomini che si occuperanno di questo ma noi intanto impegniamoci invece ognuno nel suo piccolo a supportarci, a darci una mano, a non fare finta di nulla, a non alimentare il pensierio “ognun per se Dio per tutti” perchè allora sarebbe la fine. Facciamo ordine e pulizia, date a chi ha bisogno quello che non vi serve, offrite il vostro aiuto indipendentemente da quale esso sia, siate gentili e comprensivi anche con chi vi aggredisce verbalmente perchè esausto ed esasperato dalla situazione, guardate al di là del vostro naso, della vostra casa, del vostro orto e ne sarete sicuramente ripagati. Poi accendete le vostre candele, pulite e sistemate i vostri cristalli e fatevi i bagni di sale, ascoltate la musica, accendete gli incensi e andate a camminare in mezzo alla natura…..

Ah e seguite le regole Covid19 ma usando sempre la vostra testa, il vostro istinto, la ragionevolezza e il rispetto per gli altri. Il mondo sta cambiando ma magari in meglio, so che adesso è difficile da credere ma gli esseri umani hanno un forte istinto di sopravvivenza e sono pieni di risorse, questo lo sapete vero?????

Rispondi