Pensiero del giorno

Il pregiudizio è un vagabondo senza mezzi visibili di sostentamento. Arriva, crea scompiglio, dolore e ai più sensibili una buona dose di sofferenza per poi andarsene come se nulla fosse. E’ un vigliacco il pregiudizio, si nasconde dietro maschere di buonismo, facciate di perfezione e castelli di altruismo e comprensione costruiti nell’aria con il fumo più nero. Si arrampica sugli specchi il pregiudizio, giudica cose che non comprende e le condanna. E’ un vagabondo senza radici, bugiardo e totalmente inaffidabile… e come tale va trattato.

!

Rispondi